Da "Associazione Amici delle Ferrovie del Mediterraneo"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Da "Associazione Amici delle Ferrovie del Mediterraneo"

Messaggio  StazioniDelMondo il Sab Giu 16, 2012 2:15 pm

Complimenti alla Lombardia, la cui Giunta regionale a fronte dei tagli nei trasferimenti al Tpl imposti dal governo centrale, ha preferito giustamente razionalizzare il trasporto su gomma, incrementando invece il numero dei treni, anche sulle linee secondarie, con grande successo di pubblico. Perche' la regione Piemonte e tutte le altre che continuano a foraggiare il gommato non provano a fare altrettanto? Comunque prima di ritrovarci con la rete ferroviaria nazionale dimezzata, occorre che tutte le amministrazioni regionali chiedano urgentemente un incontro con il ministro Passera e con il premier Monti, presentando la seguente proposta: dal momento che il ministero del tesoro si e' quasi totalmente scrollato di dosso le spese inerenti l' effettuazione dei treni notte, i costi d' esercizio degli attuali convogli interregionali circolanti in Italia non dovranno essere piu' a carico delle regioni, bensì dello stato.

Fonte: "Associazione Amici delle Ferrovie del Mediterraneo"

StazioniDelMondo
Admin

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 08.01.12
Età : 38

Vedi il profilo dell'utente http://stazionidelmondo.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum